Archivio

Missione Ambiente 2018 - 2019

 

MISSIONE AMBIENTE: CONTINUA IL PIANO BIENNALE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DI COVAR 14 PER LE SCUOLE DEL TERRITORIO

 

Con l’inizio del nuovo anno scolastico 2018-2019, Covar14, seguendo ormai una tradizione pluriennale in collaborazione con Achab Group, da seguito al progetto di educazione ambientaleMISSIONE AMBIENTE - Le scuole di Covar14 in azione”, rivolto a tutte le scuole, dall’infanzia alle secondarie superiori, ubicate nei 19 comuni consorziati, e completamente gratuito.

Oltre alle tradizionali lezioni interattive sulla raccolta differenziata, sono previsti specifici interventi sul tema della “raccolta oli vegetali esausti”, per sostenere l’azione di potenziamento dei punti di raccolta di questo inquinante rifiuto previsti sul territorio, e sul tema dello spreco delle risorse naturali e le buone pratiche per evitarlo.                                  

Non mancheranno i laboratori di approfondimento dedicati al compostaggio domestico, e quelli di manualità per la riduzione degli imballaggi delle feste, e per il riuso creativo dei rifiuti più comuni.

Appositamente pensato per i più piccoli, ritorna, dopo il grande successo di adesioni dello scorso anno, il laboratorio “Dove lo butto?” dedicato alla scuola dell’infanzia, per imparare a riconoscere i materiali di cui sono fatti i rifiuti, ed aiutare i grandi a fare correttamente la raccolta differenziata.

Quest’anno sarà possibile anche partecipare al laboratorio per imparare ad organizzare delle “ecofeste”, con pochi rifiuti, regali senza imballaggio e tanto divertimento! per imaparare giocando i principi dell’economia circolare.

Verrà rinnovata anche la possibilità di visite guidate ai centri di raccolta consortili, al termovalorizzatore del Gerbido, e al Museo “A come Ambiente” di Torino (con posti a esaurimento per le classi 4-5 delle primarie).          

Infine, grande novità di quest’anno scolastico, per gli studenti delle scuole secondarie di 2° grado e delle classi terze delle scuole secondarie di 1° grado sarà disponibile il gioco on-line “Frog14 ed io: in chat con il futuro” di cui è protagonista Frog14, una ragazza che viene dal futuro. Il giocatore risponderà a quesiti, dovrà affrontare delle scelte, e con il suo operato aiuterà la protagonista a migliorare le condizioni di vita del futuro, grazie a scelte diverse fatte ai giorni nostri.

La Terra del 2118 è molto diversa da quella attuale: la popolazione è decuplicata, i cambiamenti climatici hanno causato l’innalzamento dei mari, l’esposizione all’aria aperta e alla luce solare devono essere limitate a brevi periodi…

Le adesioni sono aperte fino al 5 Novembre, basterà compilare ed inviare il modulo e la tabella di adesione via fax allo 041-5845007 o via mail all’indirizzo dedicato Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

BANDO DI GARA ART. 73 LETT. c) ED ART. 76 e 79 DEL R.D. 23 MAGGIO 1924 N. 827) PER L’ALIENAZIONE DI AUTOVETTURE

RENDE NOTO

Che il giorno 3 del mese di ottobre 2018 alle ore 10.00 presso la sala assembleare del Covar 14 via Aldo Cagliero n. 3- Carignano , in seduta pubblica, avrà luogo l’asta pubblica ai sensi dell’art. 73 lett. c), art. 76 , 79 del R.D. 23 maggio 827/1924 il per l’alienazione di N. 2 autovetture di proprietà consortile

Rettifica: allegato B  corretto in quanto per mero errore  riportava dei refusi

 

bando e allegati

Avviso sorteggio pubblico degli operatori economici da invitare a procedura negoziata

Lavori di adeguamento degli impianti elettrici e speciali presso discariche consortili di Beinasco, Vinovo, La Loggia.

Scarica l'avviso integrale in formato pdf 

Scarica l'albo fornitori

Il verde privato è un bene per tutti

 

A Moncalieri sospesa la variazione dei costi e del servizio prevista per il 2019

La cura del verde, che sia pubblico o privato, contribuisce al decoro e all’immagine della città e non va scoraggiata, ma sostenuta. Con questa riflessione il Comune di Moncalieri rivede la scelta di cambiare le regole per la gestione dei bidoni dedicati al verde e chiede al Covar14 di fermare l’iter previsto per introdurre la novità.

Diversamente da quanto comunicato nel giugno scorso, informo che ho deciso di sospendere il provvedimento di variazione di costi e modalità del servizio raccolta domiciliare dei rifiuti da giardino - scrive il sindaco di Moncalieri, Paolo Montagna, nella lettera indirizza a tutti gli intestatari del cassonetto verde - Pertanto, anche per l’anno 2019, il servizio sarà svolto con le modalità correnti e dunque il costo continuerà ad essere compreso nella bolletta dei rifiuti”.

Secondo quanto ipotizzato in primavera, i costi di raccolta e trasporto di sfalci d’erba e potature, su proprietà privata, avrebbero dovuto essere ripartiti solo sugli utenti interessati a questo tipo di conferimento e fatturati annualmente nella tariffa dei soli possessori di cassonetto verde. Ma, valutato il valore sociale della cura del verde e l’incremento significativo dei costi sugli utenti coinvolti, a fronte di un risparmio meno rilevante per gli altri, il sindaco si assume la responsabilità di mettere in stand by il nuovo corso e di prendere tempo per ulteriori approfondimenti.

E’ sospesa, quindi, la richiesta di adesione al servizio e non è necessario inviare il modulo, ricevuto a giugno, per conservare il cassonetto, che non sarà ritirato a fine anno. A chi avesse già inviato il modulo, entro il termine fissato al 31 luglio, non sono richieste ulteriori comunicazioni.

Per tutti i moncalieresi resta l’opportunità di conferire il verde al centro di raccolta comunale di via Lurisia, rispettando regole e quantità previste per l’accesso all’ecocentro.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare Pegaso03, società partecipata di Covar14 che gestisce la tariffa per il consorzio, al numero 011.96.98.711.

 

Servizio Verde a pagamento a Moncalieri

Dal 1° gennaio 2019 il Comune di Moncalieri attiverà la raccolta domiciliare dei rifiuti da giardino sui soli utenti che ne usufruiranno, utenze singole e condominiali
Qui di seguito il comunicato che è stato inviato alle famiglie e agli amministratori condominiali.
Sarà comunque possibile conferire il materiale verde presso il centro di raccolta di Via Lurisia da parte di tutte le utenze iscritte a ruolo nel Comune di Moncalieri.

Comunicato ufficiale >

Contratto di noleggio dei contenitori >