Archivio

"Covar a "Bravo chi legge". I bimbi giocano in un percorso di educazione ambientale"

Domenica 13 maggio 2012, nell’ambito della 20^ Festa del libro “Bravo chi legge” del Comune di Moncalieri, Covar 14 ha organizzato per tutti i bimbi presenti, giochi tematici sulla raccolta differenziata. Ai percorsi di educazione ambientale hanno partecipato i bambini e le loro famiglie che, attraverso attività ludico-informative hanno messo a confronto le loro conoscenze e arricchito le reciproche competenze sul tema della raccolta differenziata e della riduzione dei rifiuti.

IL COVAR 14 PREMIA I VINCITORI DEL CONCORSO “L’INSOSTENIBILE PESANTEZZA DEL RIFIUTO”

Un attestato e un buono da 150 euro per le classi che si sono distinte nella riduzione dei rifiuti e la raccolta differenziata di qualità

Carignano, 31 maggio 2012 – Si terranno lunedì 4 e 11 giugno le premiazioni del concorso “L’insostenibile pesantezza del rifiuto”, organizzato dal Consorzio Covar 14 e rivolto alle scuole medie del territorio consortile. Lunedì 4 giugno saranno premiate le scuole di Moncalieri, Trofarello, Villastellone e Piobesi, mentre lunedì 11 giugno sarà la volta di La Loggia, Carignano e Pancalieri.

Leggi tutto...

L’INSOSTENIBILE PESANTEZZA DEL RIFIUTO: A SCUOLA SI DISCUTE DI SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

Oltre 1500 ragazzi delle scuole elementari e medie coinvolti nel progetto promosso dal covar 14 che premierà le migliori classi a fine anno scolastico

Carignano, 30 maggio 2012 – Settanta classi e oltre 1500 ragazzi coinvolti. Un progetto lungo un anno che premierà le classi che hanno prodotto meno rifiuti e svolto una raccolta differenziata impeccabile. Numerose ore dedicate a capirne di più sull’ambiente e su come rispettarlo sino in fondo. Sono questi i dati salienti del progetto promosso dal Consorzio Covar 14 in venti scuole di alcuni comuni del territorio consortile (Bruino, Candiolo, Carignano, La Loggia, Moncalieri, Pancalieri, Piobesi, Rivalta, Trofarello, Villastellone e Virle).

Leggi tutto...

Rimborso dell’I.V.A. sulla Tariffa di Igiene Ambientale (T.I.A.)

Gentile Contribuente,

in merito alla Sua richiesta di rimborso dell’I.V.A. applicata alla T.I.A., si comunica che, allo stato attuale, questo Consorzio non è in grado di fornire una risposta esaustiva in mancanza di chiarimenti e decisioni che dovrebbero provenire dal Governo.

La Corte Costituzionale, sin dal 2009, con la Sentenza n. 238 ha stabilito la natura tributaria della T.I.A. e la conseguente non applicabilità dell’I.V.A. alla medesima.

Leggi tutto...

IVA-TIA: un monitoraggio per verificare i rimborsi

10 Maggio 2012
Tributi. Il Governo risponde in Parlamento
Testata: Il Sole 24 Ore
Di Gianni Trovati

«Il Governo sta approfondendo la questione», e conta di «identificare nel più breve tempo possibile la soluzione più appropriata, tenuto conto di tutte le variabili». Il viceministro dell'Economia, Vittorio Grilli, non può dire di più sulla questione ormai intricatissima dell'Iva applicata negli ultimi anni sulla tariffa d'igiene ambientale e bocciata da Consulta e Corte di Cassazione.

Leggi tutto...