Archivio

Rimborso dell’I.V.A. sulla Tariffa di Igiene Ambientale (T.I.A.)

Gentile Contribuente,

in merito alla Sua richiesta di rimborso dell’I.V.A. applicata alla T.I.A., si comunica che, allo stato attuale, questo Consorzio non è in grado di fornire una risposta esaustiva in mancanza di chiarimenti e decisioni che dovrebbero provenire dal Governo.

La Corte Costituzionale, sin dal 2009, con la Sentenza n. 238 ha stabilito la natura tributaria della T.I.A. e la conseguente non applicabilità dell’I.V.A. alla medesima.

Leggi tutto...

IVA-TIA: un monitoraggio per verificare i rimborsi

10 Maggio 2012
Tributi. Il Governo risponde in Parlamento
Testata: Il Sole 24 Ore
Di Gianni Trovati

«Il Governo sta approfondendo la questione», e conta di «identificare nel più breve tempo possibile la soluzione più appropriata, tenuto conto di tutte le variabili». Il viceministro dell'Economia, Vittorio Grilli, non può dire di più sulla questione ormai intricatissima dell'Iva applicata negli ultimi anni sulla tariffa d'igiene ambientale e bocciata da Consulta e Corte di Cassazione.

Leggi tutto...

Il Covar incontra i cittadini.

E’ partita il 13 maggio, da Carignano l’attività di sensibilizzazione dedicata ai cittadini dei 19 Comuni dell’area del Consorzio: una rete di infopoint gestita da ecovolontari, per far conoscere e favorire un corretto comportamento ambientale.

Leggi tutto...

COVAR 14 tra le migliori "best practice" selezionate a livello internazionale

la campagna di comunicazione COVAR 14 per la prevenzione degli abbandoni abusivi nei comuni consorziati tra le migliori “best practice” selezionate a livello internazionale

Giovedì 17 maggio 2012 c/o l’Associazione della Stampa Estera in Italia è stato consegnato al COVAR 14 Il PREMIO INTERNAZIONALE “EUROMEDITERRANEO 2012” per la campagna di Comunicazione sulla Prevenzione degli Abbandoni Abusivi di Rifiuti nei Comuni consorziati con la seguente motivazione:

Leggi tutto...

Presentata la campagna di prevenzione degli abbandoni abusivi di rifiuti.

“Cambiare il senso di un comportamento”. È il concept della campagna di Prevenzione degli abbandoni abusivi di rifiuti di Co.Va.R 14, presentata il 23 aprile a Rivalta di Torino. La campagna ideata e realizzata dall’agenzia di comunicazione integrata Pomilio Blumm, che con la sua divisione Green vanta un’esperienza pluriennale nel settore della comunicazione ambientale, ha come obiettivo quello di mostrare come un semplice mutamento nelle nostre abitudini può trasformare un comportamento dannoso, per sé e per gli altri, in un vantaggio condiviso.

Leggi tutto...