Discarica di La Loggia

Il Consorzio ha assunto la proprietà dell’impianto, nel giugno del 2004 ma effettuava già alcune attività post-conduzione. A seguito delle valutazioni occorse sui dati rilevati da ARPA a marzo 2003, su acque e biogas, il Comune di La Loggia ha stabilito di  assoggettare alla normativa delle bonifiche la discarica, ingiungendo di redigere un Piano di Caratterizzazione. Successivamente sono state avviate le operazioni di messa in sicurezza in emergenza del sito.

Negli anni 2008 sono stati realizzati i seguenti interventi: ristrutturazione dei locali quadri elettrici, provvedimenti per l’acquisizione della servitù di scarico delle acque meteoriche su alcuni terreni privati adiacenti la discarica, aggiornamento del Progetto definitivo/operativo di messa in sicurezza per il ripristino parziale del capping e delle sponde, Analisi del Rischio  e della Compatibilità ambientale. Sono in corso i lavori di messa in sicurezza e si prevede la conclusione e colludo entro marzo 2013.

Nel 2009 è stato approvato da parte della Provincia di Torino lo studio per una soluzione alternativa alla combustione in torcia E’ stato progettato e realizzato il relativo alloggiamento dei due biofiltri  e l’allestimento delle dotazioni impiantistiche al fine dell’installazione, che è avvenuta nel maggio 2011.

PER APPROFONDIMENTI CONSULTA “LA GESTIONE POST OPERATIVA DELLE DISCARICHE PER RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI TORINO