Archivio

SETTIMANA EUROPEA DI RIDUZIONE DEI RIFIUTI (16-24 NOVEMBRE 2013)

Co.va.r 14 e gli ospedali della cintura sud di Torino insieme per la riduzione dei rifiuti

Fotolia 33887058 Subscription XXLLa Settimana Europea di Riduzione dei Rifiuti, rappresenta una vetrina importante per la sperimentazione di nuove strategie volte alla prevenzione ed alla riduzione dei rifiuti.

Il Co.va.r 14, l'ente che gestisce i servizi di raccolta e di igiene urbana in 19 comuni della cintura sud di Torino, partecipa ormai da anni all'iniziativa facendosi promotore di iniziative che, in linea con le direttive europee in materia di rifiuti, pongono come obbiettivo prioritario la prevenzione dei rifiuti attraverso la riduzione degli imballaggi e degli sprechi.

In occasione della quinta edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (16-24 novembre 2013) il Covar 14 focalizza l'attenzione sulla produzione dei rifiuti nelle strutture ospedaliere dei Comuni consorziati con l'obiettivo di ottimizzarne il sistema di raccolta e di recupero e renderne più semplice la gestione; all'interno degli ospedali, infatti, oltre ai rifiuti sanitari, vengono raccolte grandi quantità di rifiuti in plastica, alluminio, vetro,carta, organico e anche di rifiuti non recuperabili.

Quest'anno l'evento vedrà protagonisti i tre complessi ospedalieri del bacino consortile: l'azienda Ospedaliero-Universitaria San Luigi Gonzaga di Orbassano, l'ospedale Santa Croce di Moncalieri e l'Istituto di Ricerca per la Cura del Cancro di Candiolo, i quali verranno coinvolti con le seguenti finalità:

  • Rendere più efficiente ed accessibile la raccolta differenziata all'interno della struttura ed ottimizzare il sistema di raccolta rifiuti esistente;
  • Sensibilizzare il personale ospedaliero incaricato alla gestione dei rifiuti ad una corretta raccolta differenziata ed a ridurre a monte la produzione di rifiuti;
  • Avviare una collaborazione con Banco Alimentare per il recupero dei pasti non somministrati, al fine di ridurre i rifiuti organici prodotti dalle mense ospedaliere e attivare meccanismi di solidarietà nei confronti delle persone indigenti.

"Prevenire è meglio che curare" è lo slogan della campagna: una frase comune, legata alla prevenzione in ambito medico, che vuole sensibilizzare sul nesso tra salute dei cittadini e attenzione ai problemi ambientali.

Co.va.r 14 in breve
Il CO.VA.R. 14 è uno degli 8 consorzi obbligatori di bacino della Provincia di Torino, previsti dall'art. 11 della Legge della Regione Piemonte 24 ottobre 2002 n. 24 e costituiti ai sensi dell'art. 31 del D. Lgs. 267/2000.
Il consorzio, costituito dai 19 comuni della cintura sud di Torino, svolge le funzioni di governo e coordinamento dell'organizzazione dei servizi di raccolta rifiuti e di igiene urbana nel bacino di competenza assicurando la gestione unitaria dei rifiuti urbani nella fase di raccolta e avvio al recupero e smaltimento ed esercita i poteri di vigilanza sullo svolgimento dei servizi stessi.
Predispone i piani finanziari e la tariffa, per ciascun comune, provvede alla riscossione di quest'ultima, previo assenso dei comuni.
Il Co.va.r 14 realizza campagne di comunicazione ambientale e progetti educativi nelle scuole per promuovere la raccolta differenziata ed educare al rispetto per l'ambiente.
I comuni del Covar 14: Beinasco, Bruino, Candiolo, Carignano, Castagnole La Loggia, Lombriasco, Moncalieri Nichelino, Orbassano, Osasio, Pancalieri, Piobesi, Piossasco, Rivalta, Trofarello, Villastellone, Vinovo, Virle