Archivio

ADERIAMO AL PRIMO “LET’S CLEAN UP EUROPE!” RIPULIAMO I NOSTRI PARCHI E GIARDINI

letcleaneuropeSabato 10 Maggio COVAR 14 guiderà pulizie straordinarie di aree verdi di 5 Comuni.
In omaggio ai partecipanti la casacca del “Let’s clean up day”

Il COVAR14 in collaborazione con i comuni di Beinasco, Moncalieri, Nichelino, Trofarello e Vinovo e grazie all’impegno del “Gruppo Ecovolontari” consortile in occasione del primo “Let’s clean up Europe Day”, aderisce il giorno Sabato 10 Maggio, dalle ore 10.00 con un evento contemporaneo nei 5 comuni di pulizia collettiva di un’area verde (giardino o parco) individuata, in collaborazione con Achab Group.

E pertanto, a Moncalieri presso i giardini di Lungo Po Abellonio, a Nichelino al Boschetto, nel Parco Miraflores, a Beinasco nei giardini Parco Giovanni Ferrero (adiacente al Cimitero di Beinasco), a Trofarello ai Giardini comunali di via Morgari e a Vinovo presso il parco fluviale del Chisola, saranno presenti addetti del COVAR14 che, in collaborazione con gli ecovolontari:

-          recluteranno i cittadini volontari;

-          Consegneranno loro la pettorina del “Let’s clean up day” omaggio;

-          Consegneranno sacchi e guanti da lavoro (per chi ne è sprovvisto) e rastrelli per una giornata di allegra pulizia collettiva;

-          Accatasteranno e gestiranno i sacchetti o sacchi riempiti dai volontari;

I risultati e le giornate verranno documentate attraverso un report fotografico che sarà inviato all’organo ufficiale della manifestazione, promossa dall’Unione europea e dal comitato organizzatore della nota SERR (o EWWR), Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti.

“Aderiamo e partecipiamo con grande entusiasmo a questa prima giornata europea del “Let’s Clean up Europe” – dichiara il Presidente di COVAR14 Leonardo Di Crescenzo – “sperando che possa costituire per il nostro territorio l’inizio di una piacevole tradizione di partecipazione collettiva non solo alla pulizia delle nostre aree verdi ma ad una maggior tutela del nostro territorio in generale. Confidiamo molto quindi nella spiccata sensibilità ambientale che contraddistingue i cittadini dei nostri comuni”.

Il COVAR14 ringrazia anticipatamente tutti i cittadini ed i volontari, le associazioni del territorio che aderiranno a questa importante e simbolica iniziativa di salvaguardia del territorio locale, seguendo un noto adagio: meglio collaborare che brontolare!