Minestrone zero rifiuti!

Giovedì 27 Novembre a Moncalieri. Vieni anche tu!

Quest’anno, in occasione della SERR (“Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti”, 22-30 novembre 2014), giovedì 27 novembre, dalle ore 19:00, al Giardino delle Rose del Castello di Moncalieri avrà luogo l’iniziativa “Minestrone zero rifiuti!”, che vedrà la preparazione e il consumo gratuito di un minestrone per tutti i cittadini.
Si tratta di un progetto a cura CO.VA.R.14 in collaborazione con il Comune di Moncalieri, legato alla lotta allo spreco alimentare.
L’evento vede il coinvolgimento organizzativo e partecipativo degli ecovolontari di Moncalieri, della Protezione Civile, dell’Associazione Alpini, degli Ecoristoranti Covar14 e di altri soggetti che concorreranno alla buona riuscita dell’iniziativa. Tra questi, il Banco Alimentare fornirà la materia prima necessaria per la preparazione del minestrone, che altrimenti sarebbe andata sprecata.

Per informazioni: 0173-33777, Cooperativa ERICA, Enrico Di Nola.

Prevenire è meglio che curare

Un progetto per migliorare la gestione dei rifiuti nelle strutture ospedaliere

Una corretta ed efficiente gestione dei rifiuti nelle strutture ospedaliere, sia dal punto di vista della raccolta differenziata, sia da quello, laddove possibile, di una riduzione degli scarti e degli avanzi: questi gli scopi del progetto che Covar14 sta portando avanti con l’azienda ospedaliero-universitaria San Luigi Gonzaga di Orbassano e l’ospedale Santa Croce di Moncalieri.

All’interno degli ospedali, infatti, oltre ai rifiuti tipici di tali strutture, vengono raccolte ingenti quantità di imballaggi in plastica, imballaggi in alluminio, carta, organico e anche rifiuti non recuperabili.  

I due centri ospedalieri, presenti sul territorio del COVAR14, già oggi garantiscono un buon tasso di ricezione del rifiuto e una corretta differenziazione: l’obiettivo del progetto è perfezionare i modelli di gestione già esistenti e comunicare, con maggiore efficacia, agli utenti che li frequentano come e dove gettare nel modo corretto i propri rifiuti, con un significativo accento anche sull’importanza di produrne meno.

“Prevenire è meglio che curare” è lo slogan della campagna: una frase comune, legata alla prevenzione in ambito medico, che vuole sensibilizzare sul fatto che la salute dei cittadini e del territorio passa anche attraverso comportamenti corretti sotto il profilo ambientale.

Partner del progetto è Il Banco Alimentare, che raccoglie i pasti non somministrati dell’ospedale San Luigi per donarli agli enti caritativi del territorio, evitando un considerevole spreco di cibo e aiutando chi ha bisogno.

L’iniziativa s’inserisce nel solco di un percorso già avviato dal Consorzio negli scorsi anni, legato alla partecipazione alla “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti”, progetto che vede svolgersi ogni anno a fine novembre, in tutta Europa, migliaia di eventi e manifestazioni di sensibilizzazione sul tema. 

 


 

Sono passati dodici mesi dal lancio di “Prevenire è meglio che curare”, il progetto per la gestione dei rifiuti urbani nell’Ospedale San Luigi Gonzaga di Orbassano promosso dall’azienda ospedaliera in collaborazione con Covar 14 e Banco Alimentare. E dodici mesi dopo è tempo di tirare le somme e presentare i risultati di un anno di lavoro all’interno dell’incontro “I rifiuti urbani in ambito ospedaliero-Il progetto Prevenire è meglio che curare, un modello di gestione” che si terrà lunedì 24 novembre alle 9,45 presso l’Aula Pescetti dell’Ospedale San Luigi Gonzaga (Regione Gonzole 10, Orbassano).

Privacy

 Covar 14 con sede in Carignano, Via Caglieri n. 3, in qualità di titolare del trattamento, intende informarLa in merito al trattamento dei suoi dati all’interno del sito web: www.covar14.it.

Il nostro obbiettivo è quello di garantire in qualsiasi momento la tutela dei Suoi dati personali. Le chiediamo, quindi, di leggere con attenzione l'Informativa sulla Privacy per sapere quali informazioni vengono raccolte e per quale scopo vengono utilizzate.

Il Regolamento Europeo privacy 2016/679 per dato personale intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica, identificata o identificabile. Una persona fisica identificabile è un soggetto che può essere identificato, in modo diretto o indiretto, tramite riferimento a identificativi quali nome, numero del documento d'identità, dati sulla sua ubicazione, identificativo online o uno o più fattori specifici dell'identità fisica, fisiologica, genetica, mentale, economica, culturale o sociale di tale persona.

Non sono considerati personali i dati resi anonimi o in forma aggregata in modo da non consentire più l'identificazione della persona fisica specifica, nemmeno in combinazione con altre informazioni o in altri modi.

1) Tipi di informazioni raccolte

Di seguito sono elencate le attività che può svolgere sul sito e dalle quali la Società può acquisire Suoi dati personali, in particolare quando 

  1. A)CONTATTA IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO PER PORRE DOMANDE

    Qualora intenda interloquire con Covar 14 mediante gli indirizzi mail contenuti alla voce “ contatti”  Covar 14 potrà acquisire suo indirizzo mail nonché  eventualmente il suo nome e cognome che verranno trattati al solo fine di poterLe fornire un’esauriente risposta in merito a domande e/o osservazioni da Lei poste.

    La base giuridica di questo trattamento è l’esecuzione di un contratto e/o  misure precontrattuali

  2. B)PER ISCRIVERSI ALLA NEWSLETTER

    Qualora intenda ricevere informazioni in merito ai servizi offerti da Covar 14 potrà iscriversi alla News letter . Per tale trattamento è necessario che lei comunichi il suo indirizzo mail mediante l’apposito form. L’invio della news letter può avvenire solo con il suo consenso.

    Per di più si veda l’informativa redatta ad hoc per l’invio della news letter.

  3. C)PER VALUTARE IL GRADO DI SODDISFACIMENTO DEL SERVIZIO OFFERTO DA COVAR 14
    I dati raccolti sono anonimi, pertanto non sono sottoposti alla disciplina del GDPR. Ed invero non viene né visualizzato né conservato l’indirizzo ip.

 

2) FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Tutte le informazioni raccolte sono trattate dal Titolare del trattamento:

 

  1. per rispondere a sue domande/ suggerimenti;
  2. per invio di informazioni riguardanti l’attività svolta da Covar 14
  3. per valutare il gradimento del servizio

 

I suoi dati verranno trattati utilizzando strumenti manuali nonché strumenti informatici anche mediante l’inserimento di essi in banche dati, elenchi e liste idonei alla memorizzazione, gestione e trasmissione dei dati, nei modi e nei limiti necessari al perseguimento delle predette finalità.

I Suoi dati saranno trattati esclusivamente da persone autorizzate al trattamento.

3) NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI E CONSEGUENZE DEL RIFIUTO

Il conferimento dei dati personali da parte Sua, è facoltativo per ciascuna delle finalità indicate al punto 2, tuttavia, l’eventuale mancato conferimento, comporterà, l'impossibilità di adempiere alle sue richieste.

L’attività di informazione mediante news letter  sarà svolta solo in caso di suo consenso, che potrà da Lei essere revocato in ogni momento scrivendo  a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

4) AMBITO DI COMUNICAZIONE – TRASFERIMENTO E DIFFUSIONE DEI DATI

I suoi dati personali, potranno essere comunicati a soggetti terzi, espressamente nominati responsabili del trattamento, in particolare a Società che gestiscono il sito web per il perseguimento delle finalità indicate e nei limiti previsti dalla relativa normativa.

Ai dati potrebbero accedere (per finalità di assistenza al sito, agli applicativi, alla rete informatiche e per la connettività) nostri tecnici incaricati o consulenti esterni nominati anch’essi responsabili del trattamento.

Infine, potranno essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie. In ogni caso, i dati personali conferiti non saranno oggetto di diffusione.

5) SICUREZZA DEI VOSTRI DATI PERSONALI

Per proteggere i dati personali da accesso, divulgazione e modifica non autorizzati, abbiamo implementato dal punto di vista tecnico i sistemi di protezione e le relative misure di sicurezza che ne garantiscono la tutela. Queste misure di sicurezza vengono di volta in volta adattate per ottenere ogni volta un elevato livello di sicurezza. Tuttavia, tenete presente che, malgrado i nostri sforzi, nessuna misura di sicurezza è perfetta o impenetrabile. Inoltre, per aiutarci a mantenere alto il livello di sicurezza, vi chiediamo di custodire il vostro nome utente e password e di non svelarli a terzi.

6) DIRITTI DELL’INTERESSATO

La informiamo che il Regolamento europeo all’art. 15 e seg. Le conferisce i seguenti diritti :

  • di accesso ossia la possibilità di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento e di acquisire informazioni in merito a: finalità di esso, categorie di dati personali in questione, destinatari dei dati in particolare se Paesi terzi, il periodo di conservazione ove possibile e le modalità del loro trattamento,
  • alla rettifica e all’integrazione dei dati,
  • alla cancellazione, ogniqualvolta i dati non siano necessari rispetto alle finalità oppure qualora decidesse di revocare il consenso o si opponesse al trattamento o ancora qualora i dati fossero trattati illecitamente;
  • alla limitazione del trattamento nel caso in cui contesti l’esattezza dei dati personali per il periodo necessario per effettuare le relative verifiche, oppure il trattamento sia illecito, o qualora benchè il titolare del trattamento non abbia più bisogno dei suoi dati, lei richieda la conservazione per finalità giudiziarie;
  • alla portabilità dei dati ad altro titolare, qualora il trattamento avvenga con mezzi automatizzati o sia basato sul consenso;
  • di opporsi al trattamento dei propri dati personali in presenza di giustificati motivi o nel caso in cui gli stessi siano utilizzati per l’invio di materiale pubblicitario, di direct marketing o per il compimento di indagini di mercato;
  • a proporre reclamo avanti all’Autorità.

Qualora decidesse di esercitare i diritti sopra descritti o in caso di violazione dei dati personali potrà contattare il titolare del trattamento al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

7) CONSERVAZIONE DEI DATI

Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate, in particolare per il servizio di news letter i dati vengono conservati fino a revoca del Suo consenso. 

I dati raccolti per rispondere a sue domande o acquisiti mediante l’invio da parte sua di suggerimenti  non saranno oggetto di conservazione;

I dati acquisiti durante la compilazione del questionario  come già illustrati sono anonimi.

8) NEL CASO IN CUI SIATE DI ETÀ INFERIORE AI 16 anni

I nostri siti web sono riferiti a un'audience generalista e non sono rivolti ai minori. Non raccogliamo consapevolmente dati personali di utenti che in base alle leggi del loro Paese sono considerati minori.

9) TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del trattamento dei dati personali è Covar 14 con sede in Carignano, Via Caglieri n.3 qualora intendesse acquisire informazioni sulla protezione dei dati personali o segnalare violazioni riguardanti i dati personali potrà scrivere all’indirizzo di posta sopra indicato oppure all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

10) RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE

La Società COVAR 14 ritenendo di primaria importanza la tutela dei dati personali degli interessati, ha nominato un responsabile della protezione dei dati (DPO) che potrà essere contattato scrivendo all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per ogni tematica riguardante la protezione dei dati personali.

Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti

Let’s Clean Up Europe 10 Maggio 2014

Sabato 10 maggio 2014 il Covar 14 ha aderito al primo ECUD (European Clean Up Day) e alla campagna “Let’s Clean up Europe”. Tale campagna, lanciata dal Commissario Europeo all’Ambiente Janez Potočnik per promuovere la lotta contro il littering e l’abbandono di rifiuti, ha visto coinvolti 28 stati, inclusi alcuni paesi extracomunitari.

Confermando il suo impegno nella tutela del territorio locale il Covar 14 ha aderito all’iniziativa, alla prima edizione assoluta, in collaborazione con i comuni di Beinasco, Moncalieri, Nichelino, Trofarello e Vinovo e ha organizzato in ogni comune un evento di pulizia collettiva di un’area verde (giardino o parco), individuata in collaborazione con Achab Group. Le aree interessate sono state i giardini di Lungo Po Abellonio a Moncalieri, il Parco Miraflores di Nichelino, detto “Il Boschetto”, il  Parco Giovanni Ferrero a Beinasco, i Giardini comunali di via Morgari a Trofarello e il Parco fluviale del Chisola a Vinovo.

Pertanto, a partire dalle ore 10, alcuni addetti del Covar14, coadiuvati dal gruppo consortile degli eco volontari e dalle associazioni del territorio, hanno reclutato i cittadini volontari e consegnato loro in omaggio la pettorina del “Let’s clean up day”. Ai partecipanti sono stati inoltre consegnati sacchi, guanti da lavoro e tutti gli strumenti necessari ad effettuare una pulizia straordinaria del giardino o parco individuato.

Fino alle ore 12: 30, dopo una mattinata di impegno e fatica per il bene collettivo, i partecipanti hanno raccolto i rifiuti in diversi sacchi in base alla tipologia (carta, vetro e lattine, indifferenziato), hanno ripulito per rendere più vivibili e fruibili le aree interessate. La giornata e i risultati della raccolta sono stati documentati attraverso un report fotografico.

Se non vedi bene il pdf sfogliable, collegati direttamente al servizio di visualizzazione, cliccando qui: 
http://www.sfogliami.it/flip.asp?sc=3jgcj8ixry7lpege0ughjtr4ayji1489&ID=107146

L’iniziativa, che ha visto per ogni comune l’ampia partecipazione di associazioni locali e singoli cittadini, ha avuto non solo l’obiettivo di pulire i giardini ed i parchi individuati, ma quello, più simbolico, di sensibilizzare la collettività alla salvaguardia del territorio locale.

Tale intento di promozione della tutela del territorio è stato sottolineato anche dal Presidente del Covar 14, Leonardo Di Crescenzo, il quale ha dichiarato: “Aderiamo e partecipiamo con grande entusiasmo a questa prima giornata europea del “Let’s Clean up Europe” sperando che possa costituire per il nostro territorio l’inizio di una piacevole tradizione di partecipazione collettiva non solo alla pulizia delle nostre aree verdi ma ad una maggior tutela del nostro territorio in generale. Confidiamo molto, quindi, nella spiccata sensibilità ambientale che contraddistingue i cittadini dei nostri comuni”.

Il Covar 14 ringrazia pertanto tutte le Amministrazioni Comunali, le associazioni, i cittadini ed i volontari che hanno aderito all’iniziativa:

  • l’Amministrazione Comunale, la Protezione Civile (Gruppo Trasmissioni, Giubbe Verdi), il Gruppo Ecovolontari, il Comitato Centro Storico, il Gruppo Houser a Moncalieri;
  • l’Amministrazione Comunale, il Gruppo Ecovolontari, le Guardie Volontarie di Tutela Ambientale e i liberi cittadini intervenuti a Nichelino;
  • gli utilizzatori del Parco Giovanni Ferrero a Beinasco;
  • il gruppo Ecovolontari, l’amministrazione comunale e i singoli cittadini intervenuti a Trofarello;
  • gli Ecovolontari locali, il Gruppo Ecovolontari di Candiolo, il Comitato Rifiuti Zero ed i cittadini intervenuti a Vinovo

Abbiamo avuto modo di vedere il senso civico delle realtà locali emergere e sicuramente questo impegno sarà contagioso. Siamo sicuri che questa giornata rappresenti solo il primo pionieristico avvio di una serie di appuntamenti di partecipazione collettiva alla salvaguardia del territorio locale. 

Visita il sito dedicato all'iniziativa!

Cookie Policy

 I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del Servizio in base alle finalità descritte. Le informazioni raccolte che possono riguardare l'utente, le sue preferenze, o il dispositivo di accesso a Internet (computer, tablet o cellulare) e vengono utilizzate principalmente per adeguare il funzionamento del sito alle aspettative vengono dell'utente. Alcune delle finalità di installazione dei cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Quando l’installazione di cookie avviene sulla base del consenso, tale consenso può essere revocato liberamente in ogni momento seguendo le istruzioni contenute in questo documento.

1. Cookies indispensabili

Questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito web  di Co.Va.r 14  e per utilizzare e/o migliorare le varie funzioni e/o servizi richiesti senza questi cookie non sarebbe possibile gestire e automatizzare processi attivi sul sito.

 

2. Cookies di analisi

Questi cookies ci permettono di perfezionare i nostri siti web monitorando ed analizzando il comportamento degli utenti, creando dei loro profili al fine di apportare miglioramenti e di facilitare la navigazione.

Ad esempio, i cookies di analisi possono aiutarci a tener traccia di quali sono le pagine visitate frequentemente, quali sono le preferenze dell'utente, quali prodotti sono già stati visualizzati per evitare che vengano riproposti, se la pubblicità che viene pubblicata sul sito web à efficace o meno, se e quali difficoltà l'utente incontra nell'utilizzo del sito. 

Al fine di analizzare le modalità di utilizzo dei siti web, Co.Va.r 14  si avvale anche del servizio di analisi web "Google Analytics" fornito da Google (https://www.google.com/intl/it_it/analytics/learn/privacy.html)

Ulteriori informazioni in merito al servizio Google Analytics e alle procedure da seguire per disabilitare i cookies possono essere trovate i seguenti collegamenti:

http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html

https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage

Tali dati non permettono di identificare personalmente l'utente: tutti i dati raccolti sono aggregati e, in quanto tali, anonimi.

 

3. Cookies di terze parti e Social media cookie

Il nostro sito web può consentire l'utilizzo di cookie di terze parti che potrebbero raccogliere informazioni sugli spostamenti dell'utente in Internet e, in particolare, nell'ambito dei nostri siti web. 

Inoltre, alcune pagine sul nostro sito web sono caratterizzate dalla presenza dei cd. "social plug-in", i quali permettono di condividere i nostri contenuti su social media network come Facebook, Twitter, Youtube. 

I cookies di terze parti non sono sotto il nostro controllo e, pertanto, per ulteriori informazioni su come la terza parte utilizza i cookies, si consiglia di visitare il sito web della terza parte di cui qui di seguito si riportano gli indirizzi web ove presenti le diverse informative e modalità di gestione dei cookies terze parti:

Inserire cookie utilizzati  e tempi di conservazione dei cookie.

Come posso esprimere il consenso all'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. L'Utente può trovare informazioni su come gestire i Cookie con alcuni dei browser più diffusi ad esempio ai seguenti indirizzi: 

Con riferimento a Cookie installati da terze parti, l'Utente può inoltre gestire le proprie impostazioni e revocare il consenso visitando il relativo link di opt out (qualora disponibile), utilizzando gli strumenti descritti nella privacy policy della terza parte o contattando direttamente la stessa.

Fermo restando quanto precede, l’Utente può avvalersi delle informazioni fornite da EDAA (UE), Network Advertising Initiative (USA) e Digital Advertising Alliance (USA), DAAC (Canada), DDAI (Giappone) o altri servizi analoghi. Con questi servizi è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tali risorse in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.